Monthly Archives: Aprile 2018

Detrazioni fiscali 2018

Detrazioni fiscali 2018

Detrazioni fiscali 2018 dedicate all’efficienza energetica

 

Sul portale di Enea dedicato all’efficienza energetica, è stato da poco pubblicato il nuovo vademecum 2018 per le detrazioni fiscali, dedicate all’efficienza energetica

 

Sempre con la legge di bilancio 2018 (legge 27.12.17.n205) pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 29.12.2017, tale detrazione è applicabile a tutti i lavori eseguiti dal primo gennaio 2018 al 31 dicembre 2018, e i benefici fiscali si andranno a percepire nell’anno 2019.

Quale sarà il giusto incentivo da scegliere? Questa è la domanda che tanti si pongono, la risposta in verità non c’è, dipende sempre da caso a caso, e solo chi conosce questo genere di incentivi volti al risparmio può capire il più conveniente.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

Tradizione – Il Bocolo di San Marco

Tradizione – Il Bocolo di San Marco

La leggenda del Bocolo di San Marco racconta dell’amore di due giovani, un amore così forte da essere tramandato e ricordato nella tradizione veneziana proprio con il bocolo che ogni uomo regala alla sua amata, nel giorno di San Marco protettore di Venezia, il 25 Aprile .
La tradizione arriva da un fatto storico realmente avvenuto, la storia ci racconta la leggenda di una giovane donna di nome “Vulcana” vissuta ai tempi di Carlo Magno.

Maria Partecipazio apparteneva a una famiglia nobile e potente, ed era lei stessa una giovane piena di ardore e di passione, infatti le fu dato il soprannome “Vulcana”.
Maria si innamorò di Tancredi, un trovatore, il loro era un amore contrastato, perchè la famiglia di Maria non giudicava il giovane Tancredi degno di lei. Ma Vulcana, per fare in modo che Tancredi acquisisse una nobiltà almeno formale e potesse proporsi come sposo, lo convinse ad arruolarsi nelle truppe dell’imperatore Carlo Magno e a partire per la guerra contro i mori di Spagna.
Tancredi partì e si distinse per il valore ed il coraggio, tanto che la fama delle sue imprese raggiunse Venezia, rassicurando Maria, che attendeva il ritorno del suo eroe per poterlo finalmente sposare. Ma Tancredi, ferito a morte durante la battaglia, morì sopra un roseto, tingendolo di rosso con il suo sangue.
Con le ultime forze raccolse un bocciolo e lo affidò ad Orlando chiedendogli di portarlo a Maria insieme alle sue ultime parole d’amore.
Orlando, obbedendo alla promessa, appena tornato in patria andò a Venezia e consegnò il fiore a Maria. Era il giorno di San marco. Maria sarebbe morta quella stessa notte, con il fiore stretto al petto.

Ancora oggi si narra questa storia piena di sentimento, ancora oggi ci ricordiamo di questa bella storia d’amore.

Bonus per Immobili ad uso Turistico

Bonus per Immobili ad uso Turistico

Con la legge di bilancio il bonus alberghi e agriturismi 2018 prevede per la categoria ed in generale immobili ad uso turistico, la possibilità di beneficiare di un’agevolazione fiscale sui costi per interventi edilizi ed impiantistici di ammodernamento e miglioramento al fine di aumentare la competitività e l’accoglienza al pubblico.

Il bonus, introdotto dalla legge di bilancio, è stato incrementato al 65% dalla legge 2018.

Le imprese titolari di strutture ricettive possono dunque eseguire interventi nel 2018 beneficiando di un credito d’imposta pari al 65% della spesa sostenuta.

Il credito d’imposta è ripartito in due quote annuali di pari importo, a differenza del precedente, ripartito in tre quote.

L’elenco delle spese ammissibili è molto ampio, di fatto vi possono rientrare tutte le spese impiantistiche termoidrauliche e sanitarie ad esclusione di quelle che sono semplicemente di manutenzione ordinaria..

Un dettaglio su spese che rientrano nel bonus:

  • interventi di eliminazione delle barriere architettoniche, manutenzione straordinaria, di ristrutturazioni edilizie, restauro e risanamento conservativo
  • acquisto di mobili e complementi di arredo (per interni ed esterni), cucine e attrezzature professionali per la ristorazione, porte, infissi e altri serramenti
  • interventi per l’efficienza energetica, impianti fotovoltaici, solari termici, elettrici, termici e idraulici finalizzati alla riduzione dei consumi, coibentazioni, schermature e altri interventi a favore dell’ambiente
  • miglioramento e adeguamento sismico
  • componenti di domotica e automazione negli ambienti
  • facilitazione dell’accessibilità, attraverso opportune tecnologie

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

PERCHE’ CONVIENE LA POMPA DI CALORE?

PERCHE’ CONVIENE LA POMPA DI CALORE?

La pompa di calore è una tecnologia efficiente:

perché utilizza l’energia raccolta da una fonte esterna e la trasforma

Quindi utilizza l’energia termica che raccoglie da una sorgente esterna e la trasferisce all’interno dell’ambiente, trasformandola a seconda del fabbisogno!

L’energia raccolta supera a dismisura l’energia elettrica necessaria per il suo funzionamento, e pensate se accoppiamo la pompa di calore ad un impianto fotovoltaico!!

L’impiego della pompa di calore come unico impianto consente quindi di limitare al minimo il consumo di energia primaria da fonte fossile, a differenza di una caldaia tradizionale che utilizza gas o gasolio.

La pompa di calore ci da la possibilità di avere meno immissioni inquinanti a differenza di una caldaia tradizionale.

La pompa di calore è una tecnologia rinnovabile perché assolve alle funzioni di climatizzazione, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, sfruttando il calore gratuito e illimitato accumulato nell’aria, nelle falde acquifere sotterranee, nel terreno e nell’acqua superficiale.

Trasforma quindi in energia il calore presente nell’ambiente.

La pompa di calore si integra facilmente anche con altre tecnologie rinnovabili come il fotovoltaico e il solare termico. E’ possibile quindi realizzare impianti totalmente a basso consumo.

La pompa di calore ha almeno 8 punti di forza:

1. Riscaldamento – Climatizzazione – Acqua calda sanitaria (con unico impaianto)
2. Efficienza energetica e riduzione dei consumi
3. Utilizzo di fonti di energia rinnovabile
4. Minor inquinamento
5. Riduzione costi di gestione
6. Aumento della classificazione energetica e del valore dell’immobile
7. Accesso a incentivi
8. Accesso al conto termico

La pompa di calore risponde bene a molti quesiti che ogni giorno ci poniamo!!

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Aeromeccanica Veneta in Lombardia

Aeromeccanica Veneta in Lombardia

Impianto VRF

Per un cliente internazionale Leader nel settore chimico/plastico il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato in Lombardia, un bel impianto VRF, sullo stabile uffici direzionale.

L’impianto VRF o VRV è un impianto del tipo ad espansione diretta con una unità esterna dotata di compressore e di una batteria di scambio, vengono alimentate le singole unità interne le quali comprendono, oltre al ventilatore, la batteria di scambio, la valvola termostatica elettronica e la valvola di deviazione a cassetto.

Un sistema VRF o VRV  è un sistema semplice se lo confrontiamo con altri sistemi come un sistema a recupero di calore.

Gli impianti VRV-VRF garantiscono, elevati livelli di risparmio energetico grazie anche alla tecnologia inverter, l’intera installazione è stata eseguita dal Team di Aeromeccanica Veneta.

Tutto l’impianto è stato progettato costruito ed installato seguendo le necessità del cliente, dal Team di Aeromeccanica Veneta, dall’ideazione passando alla progettazione e all’istallazione fino alla messa in funzione dell’impianto

Le immagini parlano da sole, non hanno bisogno di ulteriori parole.

 

 

    

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Aeromeccanica Veneta in Kazakistan

Aeromeccanica Veneta in Kazakistan

Impianto HVAC

Per un cliente internazionale Leader nel settore petrolifero il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato in Kazakistan, che dista dalla nostra sede più di 6000 km, un bel impianto HVAC.

Impianto HVAC, Heating, Ventilation and Air Conditioning, ovvero, riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria.

Un sistema HVAC è un impianto complesso che permette sia il comfort in qualsiasi ambiente che elevati standard di produzione in realtà industriali.
Un sistema HVAC, dev’essere correttamente dimensionato, realizzato, tarato, ma soprattutto manutentato.

L’impianto è stato prodotto in parte nelle nostre officine e poi trasportato in Kazakistan presso il nostro cliente, l’intera installazione è stata eseguita dal Team di Aeromeccanica Veneta.

Tutto l’impianto è stato progettato costruito ed installato seguendo le necessità del cliente.

Le immagini parlano da sole.

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA