Aspettando Il giro

Aspettando Il giro

Aspettando Il giro

Aeromeccanica Veneta sponsor del Giro d’Italia.

Tappa quasi tutta in discesa e pianeggiante partendo da Valdaora e attraversando Cortina d’Ampezzo, Longarone, Vittorio Veneto, Conegliano, Noale porta alla volata finale a Santa Maria di Sala.

L’ALBO D’ORO!!

2018
United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland
FROOME Chris Team Sky
2017
Netherlands
DUMOULIN Tom Team Sunweb
2016
Italia
NIBALI Vincenzo Astana
2015
Spain
CONTADOR Alberto Tinkoff- Saxo
2014
Colombia
QUINTANA Nairo Movistar Team
2013
Italia
NIBALI Vincenzo Astana

Dai cancelli laterali potremmo ammirare, con una postazione privilegiata, gli ultimi chilometri della tappa, la volata finale!

La volata o sprint indica, la fase terminale di una gara.

Per maggiori informazioni invito tutti a visita il sito aspettando il giro , con molte news sempre aggiornate https://www.aspettandoilgiro2019.it/

Un ringraziamento speciale al comune di Santa Maria di Sala e a tutti gli sponsor.

Aspettiamo il 30 Maggio per la diciottesimaesima tappa del Giro d’Italia.

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

La Vita in 7 Minuti

La Vita in 7 Minuti

La Vita in 7 Minuti

Aeromeccanica Veneta main sponsor dell’evento The First 7 Minutes.

I Primi 7 minuti è il nome della campagna di primo soccorso lanciata dal Magen David Adom,  le equipe del MDA arrivano sulla scena dell’incidente in 7 minuti. 

Questi stessi 7 minuti, quando usati consapevolmente, possono salvare la vita.

Per questo è fondamentale acquisire gli strumenti basilari per garantire la sicurezza sul luogo dell’incidente e i trattamenti di primo soccorso. Il corso denominato I Primi 7 minuti insegna come trattare i feriti nei momenti critici prima dell’arrivo dell’ambulanza.

Interverranno al corso, Giampaolo Zane, presidente regionale Guardia Costiera Ausiliaria del Veneto e Sami Sisa, Presidente dell’Associazione Amici di Magen David Adom in Italia Onlus Modera Paolo Dina Navarro, giornalista del Gazzettino.

Mestre presso Teatro Mabilia In via Spalti 1, il 14 Marzo dalle 14.00 alle 18.00

Per maggiori info scrivete a info@amdaitalia.org o collegatevi al sito www.amdaitalia.org

 

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

VENTILATORE CENTRIFUGO CASSONATO marchiato Aeromeccanica Veneta!

VENTILATORE CENTRIFUGO CASSONATO marchiato Aeromeccanica Veneta!

VENTILATORE CENTRIFUGO CASSONATO

Per un cliente Leader in tutto il mondo, che opera nel settore industriale il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato, un Ventilatore centrifugo cassonato.

Adatto per applicazioni civili ed industriali, quali :

  •   Locali tecnici
  •   Mense
  •   Ristoranti
  •   Fast food
  •   Grandi ambienti  

VENTILATORE CENTRIFUGO CASSONATO  girante a pale curve rovesce ad alto rendimento e ridotta rumorosità, in esecuzione 4 con portina di ispezione e tappo di scarico, verniciatura RAL 7038, motore classe IE3 – IP55-400V direttamente accoppiato con sella di appoggio.

Struttura portante telaio e profili in alluminio, pannellatura fonoassorbente a doppia parete in acciaio zincato preverniciato esterno, e zincato forato interno.

Antivibranti di base in gomma, giunto antivibrante sulla bocca di mandata e aspirazione, ispezione con chiusura a norme CE, guarnizioni in gomma EPDM (dall’inglese Ethylene-Propylene Diene Monomer) e tettuccio per installazione esterna.

  • Portate aria : da 1.500 a 30.000 Mc/h
  • Pressione statiche : da 200 a 1.300 Pa 

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

ECOBONUS 2019

ECOBONUS 2019

Ecobonus

L’Ecobonus da sempre ricomprende interventi per l’efficientamento energetico, con agevolazione Irpef che può raggiungere il 65%.

Le rate sono da spalmare in 10 anni.

Tra i lavori agevolati tutti quelli che permettono di ottenere un miglioramento delle energetico dell’immobile.

Tra queste la sostituzione della caldaia, la sostituzione di finestre e infissi, l’installazione di tende da sole/schermature solari e di zanzariere, l’installazione di pannelli solari, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale, miglioramento termico dell’edificio mediante coibentazioni e sostituzione pavimenti.

Pagamenti tracciati e comunicazioni all’Enea

Per usufruire dei bonus tutti i pagamenti devono essere effettuati attraverso strumenti tracciabili come:

  • bonifico ordinario;
  • assegno bancario o postale;
  • bancomat e carte di credito.

Già prevista per l’Ecobonus, è stato introdotto anche per chi fruisce del Bonus Ristrutturazione l’obbligo di comunicazione ENEA delle spese sostenute per poter accedere alla detrazione fiscale.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Elettro-aspiratore marchiato Aeromeccanica Veneta!

Elettro-aspiratore marchiato Aeromeccanica Veneta!

ELETTRO-ASPIRATORE

Per un cliente Leader in tutto il mondo, che opera nel settore della ristorazione il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato, un Elettro-aspiratore completo.

Il Team di Aeromeccanica Veneta dopo numerose sfide sia tecniche che progettuali, ha realizzato un Elettro-aspiratore insonorizzato completo di box.

L’Elettro-aspiratore è stato costruito completo di box di contenimento con struttura in profili di alluminio estruso, insonorizzando le pannellature sandwich di lamiera preverniciata con lana minerale ad alta densità.

Tutto è stato progettato e costruito seguendo le necessità del cliente.

Pronto per essere spedito!

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Nuovo certificato FGAS

Nuovo certificato FGAS

NUOVO CERTIFICATO FGAS

Abbiamo ricevuto e pubblicato oggi alla pagina certificazioni del nostro sito il nuovo certificato FGAS.

La certificazione F-gas è un documento obbligatorio che certifica il personale e le imprese che gestiscono i gas fluorurati (f-gas) responsabili dell’effetto serra.

Ciò serve a garantire una più alta qualità del lavoro, ed ottenere una maggiore soddisfazione da parte del cliente, ed una garanzia della professionalità di chi opera in questo settore.

Per poter richiedere di sostenere l’esame, per l’ottenimento della certificazione, il candidato deve essere maggiorenne e dimostrare di poter svolgere le mansioni e le attività connesse alla professione.

Sono richieste conoscenze sul funzionamento del ciclo frigorifero.

Inoltre sono richieste conoscenze, sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento agli impianti elettrici e sulla manutenzione della strumentazione.

L’unico organismo nazionale autorizzato a svolgere l’attività di accreditamento, per quanto riguarda la certificazione f-gas, è ACCREDIA. Il suo ruolo è quello di certificare che un determinato organismo di certificazione  soddisfi i criteri stabiliti dalle normative.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Nuovo Decreto FGAS

Nuovo Decreto FGAS

NUOVO DECRETO FGAS

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale del 09 gennaio 2019 il nuovo decreto Fgas (DPR 146 del 16 novembre 2018) che abroga il vecchio DPR 43/12 e che attua il Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra (F-gas).

Il nuovo decreto entrerà in vigore a partire dal 24 gennaio 2019.

Il decreto, nel definire le modalità attuative nell’ordinamento italiano del predetto Regolamento relativo ai gas fluorurati a effetto serra utilizzati come refrigeranti, agenti estinguenti, espandenti, propulsori e isolanti nelle apparecchiature elettriche:

  • interviene sul sistema di certificazione degli organismi di valutazione e di attestazione di formazione delle persone e sul sistema di iscrizione e implementazione del Registro telematico nazionale per le persone fisiche e per le imprese;
  • istituisce una Banca Dati per la raccolta e la conservazione delle informazioni su tali gas; stabilisce, infine, l’obbligo di formazione delle persone e di certificazione delle imprese
  • individua gli organismi di controllo indipendenti competenti per le procedure di verifica dei dati relativi all’immissione in commercio di apparecchiature precaricate con i gas fluorurati.

Qui di seguito solo poche note riassuntive circa le principali novità introdotte dal decreto 146/18, che interessano il mondo degli installatori e manutentori.

Per quanto attiene il campo della certificazione degli addetti, si amplia il novero delle persone che sono soggette all’obbligo della certificazione, estendendo il campo di applicazione a:

  • smantellamento di impianti fissi di condizionamento, refrigerazione e pompe di calore;
  • installazione, manutenzione, riparazione e smantellamento delle celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero;
  • smantellamento di impianti antincendio;
  • installazione, manutenzione e riparazione di commutatori elettrici.

La più rilevante novità è l’istituzione di una Banca Dati sui gas fluorurati gestita dalle Camere di Commercio alla quale dovranno essere comunicate le vendite di f-gas, delle apparecchiature che li contengono e le attività di assistenza, manutenzione, installazione, riparazione e smantellamento delle stesse. I rivenditori dovranno inserire i dati relativi alle vendite effettuate, compresi i numeri dei certificati, nonché indicazioni sugli utilizzatori finali in caso di precaricate.

Imprese e persone fisiche certificate, dall’ottavo mese di entrata in vigore del DPR, entro 30gg dall’installazione di apparecchiature contenenti f-gas dovranno trasmettere per via telematica alla Banca Dati informazioni inerenti operatore, installazione, apparecchiature e gas in essa contenuto.

Stessi adempimenti dovranno svolgere persone ed imprese certificate a partire dall’effettuazione del primo controllo delle perdite, manutenzione, riparazione nonché smantellamento di apparecchiature già installate e per ogni successivo intervento.

Si va quindi nella direzione di una maggiore tracciabilità del gas e degli impianti che lo contengono diventa.

I certificati rilasciati alle persone fisiche e alle imprese in base ai regolamenti precedentemente in vigore restano validi siano alla loro naturale scadenza per le attività per cui sono stati rilasciati e si intendono conformi al Reg. 2067/15, che sostituisce il vecchio 303/08, esclusivamente per le apparecchiature fisse. È possibile estenderne la validità attraverso la richiesta all’ente di certificazione che rilascia apposita certificazione integrativa, previa verifica dell’esistenza dei requisiti di idoneità per operare su celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero. Per un maggiore dettaglio sulle modalità di certificazione e di aggiornamento dei certificati siamo in attesa del Regolamento Tecnico di Accredia.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

6 Gennaio Epifania

6 Gennaio Epifania

L’Epifania (nome completo: Epifania del Signore) è una festa celebrata dodici giorni dopo il Natale, il 6 gennaio.

Il termine deriva dal greco antico, epifàino. 

Sin dai tempi di San Giovanni Crisostomo il termine assunse una valenza ulteriore, associata alla Natività di Gesù Cristo.

Nelle Chiese cattolica, ortodossa e anglicana è una delle massime solennità celebrate, assieme, per esempio, alla Pasqua, al Natale e alla Pentecoste, ed è quindi istituita come festa di precetto; nei Paesi in cui non è festività civile, viene spostata alla domenica tra il 2 e l’8 gennaio.

È la festività che tradizionalmente conclude il tempo di Natale.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA