ECOBONUS 2019

ECOBONUS 2019

Ecobonus

L’Ecobonus da sempre ricomprende interventi per l’efficientamento energetico, con agevolazione Irpef che può raggiungere il 65%.

Le rate sono da spalmare in 10 anni.

Tra i lavori agevolati tutti quelli che permettono di ottenere un miglioramento delle energetico dell’immobile.

Tra queste la sostituzione della caldaia, la sostituzione di finestre e infissi, l’installazione di tende da sole/schermature solari e di zanzariere, l’installazione di pannelli solari, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale, miglioramento termico dell’edificio mediante coibentazioni e sostituzione pavimenti.

Pagamenti tracciati e comunicazioni all’Enea

Per usufruire dei bonus tutti i pagamenti devono essere effettuati attraverso strumenti tracciabili come:

  • bonifico ordinario;
  • assegno bancario o postale;
  • bancomat e carte di credito.

Già prevista per l’Ecobonus, è stato introdotto anche per chi fruisce del Bonus Ristrutturazione l’obbligo di comunicazione ENEA delle spese sostenute per poter accedere alla detrazione fiscale.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Elettro-aspiratore marchiato Aeromeccanica Veneta!

Elettro-aspiratore marchiato Aeromeccanica Veneta!

ELETTRO-ASPIRATORE

Per un cliente Leader in tutto il mondo, che opera nel settore della ristorazione il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato, un Elettro-aspiratore completo.

Il Team di Aeromeccanica Veneta dopo numerose sfide sia tecniche che progettuali, ha realizzato un Elettro-aspiratore insonorizzato completo di box.

L’Elettro-aspiratore è stato costruito completo di box di contenimento con struttura in profili di alluminio estruso, insonorizzando le pannellature sandwich di lamiera preverniciata con lana minerale ad alta densità.

Tutto è stato progettato e costruito seguendo le necessità del cliente.

Pronto per essere spedito!

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Nuovo certificato FGAS

Nuovo certificato FGAS

NUOVO CERTIFICATO FGAS

Abbiamo ricevuto e pubblicato oggi alla pagina certificazioni del nostro sito il nuovo certificato FGAS.

La certificazione F-gas è un documento obbligatorio che certifica il personale e le imprese che gestiscono i gas fluorurati (f-gas) responsabili dell’effetto serra.

Ciò serve a garantire una più alta qualità del lavoro, ed ottenere una maggiore soddisfazione da parte del cliente, ed una garanzia della professionalità di chi opera in questo settore.

Per poter richiedere di sostenere l’esame, per l’ottenimento della certificazione, il candidato deve essere maggiorenne e dimostrare di poter svolgere le mansioni e le attività connesse alla professione.

Sono richieste conoscenze sul funzionamento del ciclo frigorifero.

Inoltre sono richieste conoscenze, sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento agli impianti elettrici e sulla manutenzione della strumentazione.

L’unico organismo nazionale autorizzato a svolgere l’attività di accreditamento, per quanto riguarda la certificazione f-gas, è ACCREDIA. Il suo ruolo è quello di certificare che un determinato organismo di certificazione  soddisfi i criteri stabiliti dalle normative.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Nuovo Decreto FGAS

Nuovo Decreto FGAS

NUOVO DECRETO FGAS

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale del 09 gennaio 2019 il nuovo decreto Fgas (DPR 146 del 16 novembre 2018) che abroga il vecchio DPR 43/12 e che attua il Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra (F-gas).

Il nuovo decreto entrerà in vigore a partire dal 24 gennaio 2019.

Il decreto, nel definire le modalità attuative nell’ordinamento italiano del predetto Regolamento relativo ai gas fluorurati a effetto serra utilizzati come refrigeranti, agenti estinguenti, espandenti, propulsori e isolanti nelle apparecchiature elettriche:

  • interviene sul sistema di certificazione degli organismi di valutazione e di attestazione di formazione delle persone e sul sistema di iscrizione e implementazione del Registro telematico nazionale per le persone fisiche e per le imprese;
  • istituisce una Banca Dati per la raccolta e la conservazione delle informazioni su tali gas; stabilisce, infine, l’obbligo di formazione delle persone e di certificazione delle imprese
  • individua gli organismi di controllo indipendenti competenti per le procedure di verifica dei dati relativi all’immissione in commercio di apparecchiature precaricate con i gas fluorurati.

Qui di seguito solo poche note riassuntive circa le principali novità introdotte dal decreto 146/18, che interessano il mondo degli installatori e manutentori.

Per quanto attiene il campo della certificazione degli addetti, si amplia il novero delle persone che sono soggette all’obbligo della certificazione, estendendo il campo di applicazione a:

  • smantellamento di impianti fissi di condizionamento, refrigerazione e pompe di calore;
  • installazione, manutenzione, riparazione e smantellamento delle celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero;
  • smantellamento di impianti antincendio;
  • installazione, manutenzione e riparazione di commutatori elettrici.

La più rilevante novità è l’istituzione di una Banca Dati sui gas fluorurati gestita dalle Camere di Commercio alla quale dovranno essere comunicate le vendite di f-gas, delle apparecchiature che li contengono e le attività di assistenza, manutenzione, installazione, riparazione e smantellamento delle stesse. I rivenditori dovranno inserire i dati relativi alle vendite effettuate, compresi i numeri dei certificati, nonché indicazioni sugli utilizzatori finali in caso di precaricate.

Imprese e persone fisiche certificate, dall’ottavo mese di entrata in vigore del DPR, entro 30gg dall’installazione di apparecchiature contenenti f-gas dovranno trasmettere per via telematica alla Banca Dati informazioni inerenti operatore, installazione, apparecchiature e gas in essa contenuto.

Stessi adempimenti dovranno svolgere persone ed imprese certificate a partire dall’effettuazione del primo controllo delle perdite, manutenzione, riparazione nonché smantellamento di apparecchiature già installate e per ogni successivo intervento.

Si va quindi nella direzione di una maggiore tracciabilità del gas e degli impianti che lo contengono diventa.

I certificati rilasciati alle persone fisiche e alle imprese in base ai regolamenti precedentemente in vigore restano validi siano alla loro naturale scadenza per le attività per cui sono stati rilasciati e si intendono conformi al Reg. 2067/15, che sostituisce il vecchio 303/08, esclusivamente per le apparecchiature fisse. È possibile estenderne la validità attraverso la richiesta all’ente di certificazione che rilascia apposita certificazione integrativa, previa verifica dell’esistenza dei requisiti di idoneità per operare su celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero. Per un maggiore dettaglio sulle modalità di certificazione e di aggiornamento dei certificati siamo in attesa del Regolamento Tecnico di Accredia.

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Aeromeccanica Veneta in provincia di Venezia

Aeromeccanica Veneta in provincia di Venezia

IMPIANTO ASPIRAZIONE ARIA

Per un cliente con sede in Veneto ma di livello internazionale che opera nel settore della panificazione il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzando, l’impianto di aspirazione.

L’intero impianto è stato, ideato, progettato e costruito, dal nostro staff, e sempre da noi, è stato installato presso lo stabilimento del nostro cliente.

Seguendo tutte le fasi, fin dalla progettazione abbiamo potuto soddisfare il cliente, dedicando molta attenzione ai dettagli, cogliendo facilmente e velocemente le loro necessità, abbassare la temperatura per facilitare e migliorare la lievitazione, per una buona riuscita del pane, è necessario  che la temperatura dell’ambiente si aggiri tra i 30° e i 35°.

Quando necessario l’impianto di aspirazione parte ed espelle la temperatura, questo aiuta ad avere un prodotto con standard qualitativi altissimi, e una vivibilità all’interno della produzione migliore.

Tutto l’impianto è stato progettato costruito ed installato seguendo le necessità del cliente.   

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Aeromeccanica Veneta Condotte Spiro per Emilia Romagna

Aeromeccanica Veneta Condotte Spiro per Emilia Romagna

CONDOTTE SPIROIDALI

 

Per un cliente Leader nel settore alimentare che opera in tutto il mondo il Team di Aeromeccanica Veneta ha realizzato un sistema di condotte spiro.

Il Tubo Spiro o condotta spiroidale sono adatti per essere utilizzati negli impianti di distribuzione aria siano essi di ventilazione, aspirazione, riscaldamento, climatizzazione o di processo produttivo (aspirazione, aspirazione fumi di saldatura, cappe da cucina, aspirazione residui).

Grazie all’esperienza e al buon impiego di tecnologie, siamo riusciti ad evadere l’ordine in tempi brevissimi.

 

Aeromeccanica Veneta non solo installazioni ma anche forniture!!

 

 

 

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Rumore, confort, efficienza… climatizzazione

Rumore, confort, efficienza… climatizzazione

 

 

Ci sono molteplici fattori che possono portare questo problema ma soprattutto scarsa efficienza, scarsa manutenzione, problemi progettuali e installativi.
I produttori di unità esterne o interne uno dei punti alla quale dedicano maggior attenzione è proprio la rumorosità, perché il rumore induce a pensare sempre a una mancanza progettuale.

 

Una macchina o unità o nell’insieme un impianto “silenzioso” è genericamente un elemento progettato ed installato per il confort più completo, sia in ambianti di lavoro che in ambienti residenziali commerciali.

 

Quindi per avere un impianto studiato per il confort va dedicata assoluta attenzione alle fasi:
– PROGETTAZIONE
– COSTRUZIONE
– INSTALLAZIONE
– MANUTENZIONE

 

Gestendo con cura tutte le fasi pre-avviamento si possono limitare al massimo questi fastidiosi errori che poi diventano difficili da risolvere.

 

La rumorosità è una un segnale importante in qualsiasi impianto, segnale che di primo impatto ci fa capire se l’impianto funziona in modo corretto.

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

La pulizia Aeraulica… Hotel, Ristoranti, Bar

La pulizia Aeraulica… Hotel, Ristoranti, Bar

La pulizia Aeraulica

 

Vivere in posti salutari è assolutamente una priorità da rispettare per garantire una miglior produttività e un minor assenteismo sul posto di lavoro, senza trascurare questo aspetto in luoghi pubblici come hotel, ristoranti, bar, ecc...

Per rendere le condizioni salutari dell’aria è necessario pulire e sanificare periodicamente tutte le condutture aerauliche.

Spesso la pulizia dell’impianto si limita alla macchina e ai filtri, ma visto che, gli impianti aeraulici sono infatti i canali che trasportano l’aria nei vari ambienti, è necessario effettuare periodicamente la pulizia anche dei condotti.

Una buona qualità dell’aria negli ambienti di lavoro è fondamentale per abbattere i rischi di malattie respiratorie e allergiche.

Se le canalizzazioni aerauliche non sono pulite e sanificate si possono sviluppare agenti patogeni dannosi per l’uomo perché possono dare origine a numerose malattie sia delle vie respiratorie sia dell’epidermide, mal di testa e astenia.

Inoltre effettuando la pulizia periodica si evita che all’interno delle condotte aerauliche si accumuli sporco, riducendo il problema di efficienza un’impianto pulito è più efficiente di un’impianto sporco.

Industria, Hotel, Ristoranti, Bar…

 

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

Made in Venice, l’App che mette in rete le imprese

Made in Venice, l’App che mette in rete le imprese

Aeromeccanica Veneta S.r.l. è presente su Made in Venice, l’App di Confindustria che mette in rete le imprese.

L’App, ideata e sviluppata da Confindustria Venezia Rovigo con la società Easypc Srl, è disponibile per tutti gli imprenditori associati che abbiano un dispositivo mobile con sistema Android o iOS, o in alternativa da pc.
Grazie ai dati raccolti nei mesi scorsi e inseriti nel database dell’App, attraverso una ricerca per keyword e filtri, le aziende avranno la possibilità di trovare i loro partner ideali. Dal settore merceologico, alla dimensione del fatturato; dal numero degli addetti, ai Paesi di esportazione; dalla filiera, alla partecipazione a bandi internazionali: i criteri di ricerca permetteranno una selezione puntuale ed efficace e la possibilità di entrare in contatto con tutte le altre realtà del territorio. Ogni azienda sarà infatti accompagnata da una scheda informativa, disponibile sia in lingua italiana che inglese, con i riferimenti degli imprenditori, la descrizione dell’attività, l’elenco dei Paesi in cui esporta i suoi prodotti e una vetrina virtuale corredata di immagini e video.

Disponibile anche per i non associati

L’App è disponibile anche per i non associati, in una versione guest che permetterà la ricerca di possibili partner d’affari. Confindustria made in Venice è la prima app realizzata nel sistema confindustriale, che stimola i soci a fare rete!

Prossimi Passi

Il progetto ancora più ampio: il prossimo passo, infatti, sarà l’apertura agli associati di Confindustria Made in Venice, uno spazio fisico fortemente innovativo, all’interno della sede di Marghera, da poter utilizzare per incontri d’affari con partner locali o addirittura delegazioni straniere.

 

made in venice

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

Certificazioni Aeromeccanica Veneta S.r.l.

Certificazioni Aeromeccanica Veneta S.r.l.

Siamo lieti di informare tutti della decisione favorevole del Comitato di Certificazione, tale Rinnovo della Certificazione, riconosciuta a livello internazionale come facente parte delle più rigorose, ci permetterà di riscuotere la piena fiducia dei nostri clienti.

Con grande impegno e determinazione del Team di Aeromeccanica Veneta S.r.l. abbiamo raggiunto un notevole risultato superando a pieni voti indagini e ispezioni, che ci hanno portato al rinnovo delle certificazioni:

  • Il Certificato Qualità ISO 9001:2015_IAF28, n° 2012/52097.5
  • Il Certificato Qualità ISO 9001:2015_IAF18, n° 2016/74106.2 e n° 2016/74106.3
  • Il Certificato Ambientale ISO 14001:2015, n° 2018/80470.1
  • Il Certificato Salute e Sicurezza sul Lavoro BS OHSAS 18001:2007, n° S-1831142-EN

Alla Pagina Certificazioni è possibile visionare tutte le certificazioni.

 

 18001

 

Articolo realizzato da Aeromeccanica Veneta S.r.l.

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA