Avvertenze consigli e uso del condizionatore

Avvertenze consigli e uso del condizionatore

In estate l’aria condizionata è un enorme beneficio, soprattutto per anziani e
bambini, che subiscono di più le alte temperature.
Recenti studi, fatti dall’Università Cattolica di Roma hanno confermato che a
causare raffreddori, tosse e mal di gola non è l’aria condizionata in sé, quanto
un suo uso scorretto.
L’aria condizionata può provocare, Bronchiti, Dolori addominali e anche
infezioni causate da batteri, vediamo ora come evitare tutto questo.
La temperatura consigliata va basata sulla temperatura esterna, quindi la
differenza tra l’aria esterna e quella interna non deve essere superiore ai 7
gradi e l’umidità deve essere compresa tra il 40 e il 50 per cento, e non
dobbiamo tralasciare l’importanza di non collocarsi mai sotto il getto diretto
dell’aria fredda.
Non dimentichiamo inoltre la corretta manutenzione dei condizionatori, come la
pulizia dei filtri che aiuta molto a prevenire infezioni anche serie come
la legionella, perché i filtri possono trasformarsi in ricettacoli di Batteri e
Muffe.
Quindi che sia a casa o in ufficio non dimentichiamo di appoggiarci a dei
professionisti per la sanificazione degli impianti di aria condizionata,
appoggiarsi a dei professionisti perché attraverso a dei test specifici sono in
gradi di sanificare l’impianto in modo corretto e di valutare la sostituzione se
necessaria dei filtri.

Articolo a cura di Manuel Starinieri

› CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Lascia un commento